Trump in finale!

Ricordate il tormentone “è lui o non è lui?”
Concludeva “Certo che è lui!”
Ecco, oggi, guardando ai finalisti del Campionato Mondiale di Snooker e vedendo che uno dei due si chiama Trump a quella stessa domanda dobbiamo rispondere “Non è lui”.
Il grande giocatore del nobile gioco in finale è difatti Judd Trump.
Giovane in grande ascesa, l’inglese (va specificato in un ambito nel quale si parla soprattutto di scozzesi, gallesi, irlandesi e appunto di inglesi) ricorda nell’impeto dell’azione e nella sicurezza dei colpi il Presidente USA.
Vincerà?
Affronta un vecchio (quanto al gioco non quanto all’età) marpione di nome John Higgins, scozzese.
Una specie di Biden dello Snooker.