Nessun confronto con Weld

Lo sapete.
Contro ogni aspettativa e con una buona dose di autoironia, l’ex Governatore del Massachusetts William Bill Weld ha lanciato il guanto di sfida a Donald Trump.
Intende contendergli la nomination repubblicana.
Una operazione temeraria, a detta di tutti gli osservatori.
A tale riguardo, forte dei sondaggi che gli riconoscono il seguito di all’incirca il novanta per cento degli elettori GOP, Trump ha fatto annunciare di non avere intenzione di confrontarsi in un pubblico dibattito con Weld.
Ufficialmente “tanto travolgente” è il suo successo.
Pare che la medesima presa di posizione possa riguardare anche altri possibili contendenti.