La Florida oggi ‘per Biden’

Novecentoventotto abitanti della Florida iscritti alle locali liste elettorali quelli consultati dalla Florida Atlantic University tra l’8 e il 12 maggio.
Quanto alle intenzioni di voto, per sapere se intendono oggi (nessuno può dire cosa faranno il 3 novembre, ovviamente) esprimersi per Donald Trump o Joe Biden.
Non è lo Stato con capitale Tallahassee di poco conto elettoralmente parlando.
Tutt’altro e per due ragioni.
Dispone di ventinove Grandi Elettori.
È un classico ‘swing State’ che può a seconda delle circostanze e dei candidati votare sia democratico che repubblicano.
La conclusione?
Il ‘presumptive nominee’ dell’Asino Joe Biden al quarantasette e cinque per cento.
L’incumbent dellElefante al quarantadue e otto.
Nove e sette gli indecisi.
Indicativo.