Il ‘voto anticipato’: particolarità

Sei Stati non consentono che si voti anticipatamente.
Sono: Connecticut, Kentucky, Mississippi, Missouri, New Hampshire e South Carolina.
Il Delaware consentirà l’anticipo a partire dal 2022 e per il corrente anno ha delle disposizioni specifiche.
Il momento iniziale parte da cinquantacinque giorni prima (Alabama) della data fissata e quello finale è al massimo quello del giorno precedente le votazioni, con indicazioni orarie diverse.
Fa eccezione l’Alaska dove si vota anche nel giorno elettorale.