I Governatori del New e la Presidenza

In qualche modo incredibile.
È addirittura dai tempi di Franklin Delano Roosevelt che un Governatore dello Stato di New York non approda alla Casa Bianca.
Più incredibile ancora, tra i suoi successori ad Albany uno solo, Thomas Dewey, è arrivato (due volte) alla sfida finale sia pure perdendo.
Venendo a tempi relativamente più vicini, a parte Mario Cuomo che, in testa nei sondaggi, non corse nel 1992, nessuno ha davvero avuto chance non si dice di farcela ma di concorrere seriamente alla nomination, dell’uno o dell’altro partito non importa.
Prima del citato F. D. R., tre gli eletti allo scranno massimo: Martin Van Buren, Grover Cleveland, Theodore Roosevelt.
Roba vecchia.
Oggi, ad Albany siede Andrew Cuomo.
È defilato quanto a White House al momento.
Un trampolino di lancio che sembrerebbe ideale il Governatorato del New York e in realtà poco significativo.
Mah?