Graziare se stesso?

Tempi di fine mandato.
Tempi nei quali il Presidente concede la Grazia per i reati federali.
Specifica o in via precedente che sia.
Il Presidente, in generale, tant’è che Bill Clinton ne approfittò almeno quanto al fratello e ad una ex socia d’affari.
Ovviamente, i media, come sempre ‘amici’, attaccano Trump per i provvedimenti presi.
Si discute – è questa una ipotesi interessante – se un Capo dello Stato USA possa graziare se stesso.
Opinioni discordi e contrastanti ma nessuna certezza.
Anche se, eticamente…
Tra le congetture avanzate, eccone una divertente (?!).
Trump si dichiara temporaneamente non in grado di svolgere i propri doveri.
Il Vice Pence gli subentra.
Firma l’atto già pronto e subito dopo Trump torna in sella.
Funzionerebbe, tra milioni di polemiche.