Giuramento al coperto? Stato di emergenza? Allarme?

Servizi Segreti, FBI, organi di polizia in genere…
Molti gli organismi che in questi giorni e guardando in particolare alla cerimonia dell’Insediamento in programma il 20 gennaio mettono in allarme denunciando malevole intenzioni varie nei riguardi delle Istituzioni, dei luoghi, dello stesso Joe Biden.
Questi ha dichiarato di non essere spaventato e di non voler traferire al chiuso la manifestazione che, peraltro, a causa del Covid, sarà decisamente più contenuta e sobria del solito.
Vedremo.
Fatto è che in questa temperie, il Presidente Trump ha approvato una dichiarazione di emergenza per la Capitale che resterà in vigore fino al 24 prossimo.