Contraddizioni

Ho amato John Quincy Adams in particolare per la sua aperta opposizione alla schiavitu’.
Ho parteggiato per i Repubblicani per avere messo al primo posto nel loro programma ideologico e politico l’abolizione della schiavitu’ ed avere portato a compimento il proposito.
Ho fortemente, malgrado tutto, parteggiato per il Sud nella seguente Guerra di Secessione soffrendone la sconfitta.
Ho amato ‘Stonewall’ Jackson e piango anche adesso pensando alle ultime parole che, morente, vaneggiando, ebbe a pronunciare:
“Lasciateci traversare il fiume e riposare all’ombra degli alberi”.
Parole – ma questo è cascame – dalle quali Ernest Hemingway trasse il titolo di un celebre romanzo:
‘Di là dal fiume e tra gli alberi’.