Categoria: Storia delle elezioni presidenziali USA

Arma potente, la politica estera. Non sempre, invero

Allorquando, come certamente accadrà nel 2020, il Presidente USA in carica cerchi di ottenere un secondo mandato grande importanza ha la conduzione della politica estera dalla sua amministrazione attuata. Straordinario, per dire e ovviamente in senso positivo, l’impatto sulle vicine elezioni novembrine della storica visita di Richard Nixon in Cina nel febbraio 1972. All’opposto, sempre…

Read more »

Alaska

1867. Lo zar Alessandro II è a corto di quattrini. La sua Russia ha un possedimento del quale non sa sostanzialmente cosa fare. Si colloca nel continente americano. È l’Alaska. Alessandro ha appoggiato diplomaticamente il Nord nella da poco conclusa Guerra di Secessione e può contare sulla, diciamo così, comprensione e benevolenza dei riunificati Stati…

Read more »

L’agricoltura ottocentesca nelle Grandi Pianure

‘Grandi Pianure’, così, mascherando la verità per attrarre coloni, furono chiamate le zone geograficamente collocate nel centro degli States. Erano, il Kansas, il Nebraska, il Nord e il Sud Dakota, nella definizione che ne diedero i primi esploratori Zebulon Pike e Stephen Long invece il ‘Great American Desert’. Occorsero sacrifici inenarrabili e sofferenze e testardaggini…

Read more »

Come e in qual modo Martin Van Buren arrivò alla Vice Presidenza anticamera della sua elezione a White House nel 1836

Quando le origini degli accadimenti sono lontane. Rachel Donelson, ricordate? Moglie di Andrew Jackson morta il 22 dicembre 1828 nell’intervallo di tempo che intercorreva tra la elezione del marito alla Casa Bianca e il suo insediamento fissato al 4 marzo 1829. Deceduta, ritenne il consorte, a causa delle calunnie proposte contro di lei nel corso…

Read more »

Quando non c’erano le Primarie. Quando contavano poco o niente. Oggi (non da oggi) altroché se contano.

Parte la campagna elettorale presidenziale USA e, finito l’anno precedente nel quale, come si dice, si svolgono le ‘primarie nascoste’ (nessuno esprime il proprio voto ma attraverso i sondaggi e la raccolta fondi il parterre dei candidati alla nomination si screma), a febbraio, con il Caucus dell’Iowa, parte la vera e propria maratona che permette…

Read more »

Estes Kefauver, il vincitore annunciato e sconfitto

1951, la oramai diffusa televisione rende famoso il Senatore Estes Kefauver, Presidente della Commissione senatoriale contro il crimine le cui sedute riprese in diretta vengono seguite da almeno trenta milioni di americani. La fama del laticlavio del Tennessee è tale che nessuno dubita possa essere lui il prescelto dal Partito Democratico nella tornata elettorale presidenziale…

Read more »

Messicani!

Difficile, per non dire difficilissimo, il rapporto Stati Uniti Messico. Dall’inizio, praticamente dal momento nel quale nel 1821 la a quel punto ex colonia spagnola acquisì l’indipendenza. Ok, il Texas si rese autonomo combattendo e costituendosi in Stato nel 1836. (Salvo poi entrare con un trattato a far parte dell’Unione nel 1845). Ma gli altri…

Read more »