Categoria: Storia delle elezioni presidenziali USA

Thomas Thomas Hendricks: “stolen”?Hendricks: “stolen”?

Thomas Hendricks, Vice designato nel ticket democratico del 1876 al fianco di Samuel Tilden. Vicenda elettorale particolare, quella che lo riguarda. È difatti la campagna predetta la prima che si conclude con un voto popolare favorevole ad una parte (proprio la sua) e con uno schieramento di Grandi Elettori di contro a maggioranza contrari. Vince…

Read more »

La traversata del deserto

2008, i repubblicani, tra Primarie e Caucus col sistema Winner takes all, scelgono John McCain. Una parte dei loro elettori però, poi, si astiene dal voto novembrino. Vince Barack Obama. Non che il democratico abbia prevalso per questo soltanto. Anche per questo. Fu, nella circostanza, quella degli Evangelici e della destra GOP una decisione conseguente…

Read more »

‘Swing Voters’

Ok, sappiamo bene cosa sono i ‘Swing States’. L’Ohio, per esempio – per definizione lo è – può votare democratico come repubblicano. Cambia secondo ‘momento’ e candidato. Non così – per andare ai duri e puri e comunque negli ultimi decenni – il Minnesota costantemente dem come l’Idaho praticamente sempre GOP. Ma se esistono, eccome,…

Read more »

La successione del Vice Presidente

Fu nel 1841 che si propose per la prima volta la questione. Entrato in carica il 4 marzo, il Presidente William Harrison passò a miglior vita esattamente un mese dopo, il 4 aprile. Vice eletto John Tyler. Dovette costui sudare le proverbiali sette camicie per ottenere il riconoscimento ufficiale del suo diritto al subentro. Non…

Read more »

I Presidenti e l’Impeachment

Tradimento. Corruzione. Altri crimini o misfatti. Se accusati in merito davanti alla Camera… se la Camera stessa approva a maggioranza semplice l’addebito… il procedimento prosegue al Senato che giudica e delibera a maggioranza qualificata dei due terzi dei presenti in aula. Per quanto, ovviamente, i casi di Impeachment più noti (in specie fuori dagli USA)…

Read more »

Cinque ‘sostituzioni’. Quattro perdenti

Cinque (?) i Presidenti che hanno cercato un secondo mandato senza ottenerlo perché il partito di appartenenza ha loro preferito un altro candidato. E tutti nell’Ottocento. Sono John Tyler (il punto interrogativo lo riguarda perché invero i Whig lo avevano espulso e il suo tentativo di una nuova investitura fu per breve tempo sostenuto nel…

Read more »

I Federalisti e i Democratico Repubblicani

Nasce il Partito Federalista. Corre il 1790 e fondatore è il Padre della Patria Alexander Hamilton. L’idea cardine è quella di concentrare a livello governativo federale poteri che di contro il subito (nel 1791, co fondatori Thomas Jefferson e James Madison, a loro volta Founding Fathers, contrapposto Partito Democratico Repubblicano crede debbano appartenere ai singoli…

Read more »