Categoria: Storia delle elezioni presidenziali USA

Democratic Convention 1936

Centotre ballottaggi erano stati necessari nel 1924 perché la Convention democratica scegliesse infine il proprio candidato alla Presidenza. Per poi perdere a novembre, inoltre. Era difatti allora previsto che la nomination dovesse essere assegnata da una maggioranza dei due terzi dei delegati. Per questo (e invero anche per far diminuire drasticamente il peso degli Stati…

Read more »

‘Trifecta’

Indovinare nell’ordine il primo, il secondo e il terzo classificato in una corsa di cavalli (azzeccare una ‘tris’) è difficile e di solito comporta buone vincite. Negli USA e in Australia questo tipo di scommessa si chiama ‘trifecta’. Dall’ippica si è passati alla politica e nel gergo degli States la stessa espressione sta ad indicare…

Read more »

First and Second Lady

Siamo abituati a chiamare First Lady la moglie del Presidente degli Stati Uniti. Non siamo invece assolutamente avvezzi a chiamare Second Lady la consorte del Vice Presidente USA. Comprensibile che così sia dato che molto raramente di queste Signore la cronaca si occupa. (Assai meno, poi, la storia, se non quella minore e al massimo…

Read more »

1968/2008 va bene. E poi?

È con le votazioni del 1968 che la ‘New Deal Coalition’ compattata da Franklin Delano Roosevelt nel 1932/36 si sfalda. Avevano i Democratici governato ventotto di quei trentasei anni. Governeranno i Repubblicani ventotto dei successivi quaranta. E questo pur tenendo conto del Watergate, lo scandalo che avrebbe dovuto minare a lungo la prevalenza del GOP…

Read more »

1932: i neri votano in maggioranza GOP per l’ultima volta

La vittoria democratica del 1932 (con Franklin Delano Roosevelt alla testa) segna davvero la fine di un’epoca storico politica e l’inizio di un’altra. I repubblicani avevano governato il Paese per cinquantasei dei precedenti settantadue anni. I democratici si accingevano a governarlo per ventotto dei successivi trentasei. Nasceva quella maggioranza che si sarebbe chiamata ‘New Deal…

Read more »

Il Vice in carica e il Presidente no

Di tutto. Nelle pieghe della oramai lunga storia della Presidenza americana si trovano – Presidenti candidati senza Running Mate (Martin Van Buren nel 1840)… – candidati alla Casa Bianca affiancati da due Running Mate (William Jennings Bryan nel 1896 essendo due i partiti che lo sostenevano)… – candidati appoggiati da partiti avversi perché ritenuti in…

Read more »

Cosa è successo quando il Presidente non si è o non è stato ricandidato

Tenendo conto del fatto che fino a Franklin Delano Roosevelt i Capi dello Stato USA avevano governato al massimo due mandati, in questo dando seguito a quanto detto e fatto da George Washington che nel 1796 aveva rifiutato una terza candidatura e un conseguente terzo sicuro quadriennio… ricordando che prima del citato F. D. R….

Read more »