Categoria: Prima delle primarie 2020

Lo ‘shutdown’ più lungo della storia

Alle ore 6.01 italiane di stamattina, lo ‘shutdown’ in corso negli USA è diventato il più lungo di sempre. È difatti iniziato il ventiduesimo giorno del braccio di ferro in atto tra Camera e Presidenza. I sindacati dei dipendenti federali hanno fatto causa al Governo sostenendo che viola le leggi in materia chiedendo ai dipendenti…

Read more »

Trump è a McAllen, Texas

11 gennaio 2019 McAllen è diventata suo malgrado “il ‘simbolo dell’energia’ nel giugno 2018 con i migranti smistati nelle gabbie dei centri di detenzione” (CdS).È colà giunto ieri il Presidente per sostenere in loco la necessità del muro. Nel frattempo – fake news? – ecco affiorare e diffondersi la notizia che l’amministrazione intenderebbe bypassare il…

Read more »

Niente Davos

Definitivo. Nell’annunciare la propria decisione di non partecipare al Forum Economico Mondiale di Davos – che considera molto importante – (dolorosa decisione “determinata dall’intransigenza dei democratici sulla sicurezza alle frontiere”), Donald Trump di fatto annuncia che lo ‘shutdown’ che paralizza quasi un quarto della amministrazione USA continuerà. Un braccio di ferro che – benché alla…

Read more »

Trump diserta Davos?

10 gennaio 2019 In programma dal 22 al 25 gennaio prossimi l’annuale e importantissimo Forum Economico Mondiale di Davos. Fonti della Casa Bianca informano che ad oggi – in atto lo ‘shutdown’ la cui fine appare lontana – Donald Trump potrebbe disertarlo. La delegazione USA sarà certamente composta dal Segretario di Stato Mike Pompeo, da…

Read more »

Il muro e il Messico adesso

9 gennaio 2019 Dwight Eisenhower. Da sempre, i rapporti Stati Uniti/Messico sono difficili. Il Texas, per dire. La Guerra Messicana, poi. Pancho Villa. La infinita storia dell’immigrazione clandestina. Ecco, un Presidente che intervenne in merito fu Dwight Eisenhower. Ordinò che gli immigrati catturati fossero rimpatriati con autobus attrezzati che li riportassero oltre frontiera per decine…

Read more »

Trump e l’ipotetico ‘terzo mandato’

Incredibilmente, oggi – a secondo biennio del primo non ancora iniziato (si è insediato il 20 gennaio 2017) – guardando assai immaginificamente al futuro, qualcuno parla di un ‘terzo mandato’ presidenziale di Donald Trump. Il bislacco ragionamento è il seguente.Sotto accusa per chissà quale grave crimine (‘Russia-gate, la prima ipotesi), il tycoon non può essere…

Read more »

Nancy Pelosi in corsa per White House?

Il partito democratico – l’ho già scritto e lo ripeto – è in difficoltà. Difficoltà, come dimostrato altre volte, superabili. (Clinton nel 1992 uscì come un coniglio dal cilindro e andò a vincere, per dire).Al momento, pare possa contare in vista del 2020 solo su vecchietti: Joe Biden, John Kerry, addirittura Al Gore. E ovviamente…

Read more »