Categoria: Prima delle primarie 2020

E all’ONU chi va?

Ricordate Nikki Haley? Ambasciatrice all’ONU e politico di grandi speranze (al punto che non pochi – il sottoscritto compreso – pensavano potesse puntare a White House), si è improvvisamente dimessa pochi mesi fa. Ebbene, dovendola sostituire, l’amministrazione Trump ha fatto il nome di Heather Nauert, ex stella della Catena televisiva FOX e dipoi portavoce di…

Read more »

Le automobili europee

Nell’ambito del suo ‘America first’ Donald Trump sta in questi giorni rivolgendo particolare attenzione alla importazione negli USA delle auto europee. L’idea è quella di applicare in merito un dazio decisamente salato: del venticinque per cento! Immediato e serio l’allarme in Europa. Le case automobilistiche tedesche, per dire, paventano nel caso una perdita di mercato…

Read more »

L’attivismo di Mike Pence

Il fascio di luce proiettato dall’occhio di bue segue perennemente Donald Trump. Più nell’ombra, ma di certo altrettanto motivato, si da di questi tempi da fare il Vice del tycoon, Mike Pence. Nella oramai lunga storia della Presidenza USA, abbiamo avuto Vice del tutto assenti, quasi in letargo.Vice in disaccordo con il Capo dello Stato….

Read more »

Alexandria Ocasio Cortez

Non ancora trentenne (è stata eletta alla Camera dei Rappresentanti lo scorso novembre alla giovanissima età di ventinove anni), Alexandria Ocasio-Cortez pare destinata a una fulgida carriera politica. Democratica, rappresenta ad oggi l’ala più radicale del ‘Green New Deal’ che mescola ecologismo e assistenzialismo. Una posizione rappresentata con minore estremismo finora da Bernie Sanders. Una…

Read more »

Emergenza nazionale?

15 febbraio 2019. Alla stretta finale – scadeva il 15 febbraio l’accordo raggiunto per interrompere lo shutdown – il Congresso ha ratificato un provvedimento che ne impedisce la riproposizione. La Casa Bianca ha fatto sapere che il Presidente – per quanto ovviamente deluso dal parzialissimo stanziamento ivi compreso per il muro con il Messico –…

Read more »

Bill de Blasio in corsa?

Non che i sindaci della Grande Mela abbiano avuto grande successo a livello nazionale in campo politico. Ove si escluda l’antico (primi decenni dell’Ottocento) major DeWitt Clinton che arrivò, perdendo, al confronto finale per la Presidenza nel 1812, nessuno tra loro è andato molto lontano. Catastrofica, per dire, l’esperienza recente di Rudolph Giuliani. Ciò malgrado,…

Read more »

El Paso

Donald Trump a El Paso. Per sostenere in loco la propria politica, certamente. Altresì per galvanizzare i repubblicani locali. Era e sarà necessario per il Presidente intervenire in uno Stato da lungo tempo ‘rosso’ (‘red States’ quelli repubblicani, ‘blue States’ quelli democratici) che però il trascorso novembre ha faticato a votare per il Senatore Ted…

Read more »