Verso la Nomination

William Barr: “Non ho niente da dimostrare!”

Chiamato a rispondere in una audizione alla Camera del proprio operato (in particolare nei confronti di quanti in diverse città hanno violentemente protestato e protestano dopo la morte del nero George Floyd) nelle vesti di Procuratore Generale degli Stati Uniti, William Barr ha risposto di non avere niente da dimostrare quanto a suoi precedenti (alla…

Read more »

L’elettore medio dei Sessanta/Settanta è ancora lo stesso? Analisi e comparazione con il presente

È tra i Sessanta e i Settanta del Novecento che i due partiti maggiori americani trovano una differente collocazione. Il Grand Old Party volge a destra per raccogliere i consensi di quella che Richard Nixon definisce ‘la maggioranza silenziosa’, avversa alle contestazioni e alla violenza sociale, della quale fanno parte individui non giovani, non poveri,…

Read more »

I ‘sandersiani’ del Nevada prendono l’iniziativa

Più di seicento delegati alla Convention democratica hanno dichiarato che non voteranno la Platform (il programma) del partito se non conterrà precisi impegni a proposito dei miglioramenti da apportare al ‘Medicare for all’. L’iniziativa è dei delegati ‘sandersiani’ del Nevada ed ha rapidamente attecchito tra i numerosi (mille e settantatre!) seguaci del Senatore del Vermont….

Read more »

Attenzione, in Ohio sarebbe avanti Trump!

Dal 1948 al 2016 compreso, con una sola eccezione (nel 1960), il vincitore in Ohio si è poi insediato alla Casa Bianca. È pertanto lo Stato con capitale Columbus il massimo possibile indicatore in proposito. Ebbene, al 24 luglio scorso, il sondaggio colà condotto da CBS News/Yougove colloca Donald Trump davanti a Joe Biden. Di…

Read more »

Il vaccino sarà la ‘october surprise’?

Quasi una leggenda, la ‘october surprise’. Attesa o temuta, a seconda dei ruoli – servirebbe a cambiare le carte in tavola, a far vincere chi fino a poco prima era dato perdente e viceversa – è in verità una specie di Araba Fenice. Quest’anno potrebbe però concretizzarsi se davvero ad ottobre sarà pronto il vaccino…

Read more »

I decessi causa Covid negli USA

I dati ufficiali quanto al Covid 19 negli Stati Uniti parlano ad oggi (27 luglio) di poco meno di centoquarantacinquemila decessi. Essendo gli Americani all’incirca trecentotrentottomilioni, percentualmente, un morto ogni duemilatrecento cittadini. Statisticamente, nessuno! E comunque molto meno di quanto occorso in parecchi altri Paesi. Due le ragioni dell’enfasi con la quale i media seguono…

Read more »

Chi voterebbe chi

Allora, a cento giorni dal voto, chi, secondo i sondaggi, voterebbe chi e in quale misura? Per Biden: – i Latinos sessantasette a ventidue – gli Afroamericani ottanta a sei – i giovani tra i diciotto e trentaquattro anni sessantadue a ventitre – le donne cinquantotto a trentacinque – tra i bianchi con titolo universitario…

Read more »