USA 2020

William Barr: “Non ho niente da dimostrare!”

Chiamato a rispondere in una audizione alla Camera del proprio operato (in particolare nei confronti di quanti in diverse città hanno violentemente protestato e protestano dopo la morte del nero George Floyd) nelle vesti di Procuratore Generale degli Stati Uniti, William Barr ha risposto di non avere niente da dimostrare quanto a suoi precedenti (alla…

Read more »

L’elettore medio dei Sessanta/Settanta è ancora lo stesso? Analisi e comparazione con il presente

È tra i Sessanta e i Settanta del Novecento che i due partiti maggiori americani trovano una differente collocazione. Il Grand Old Party volge a destra per raccogliere i consensi di quella che Richard Nixon definisce ‘la maggioranza silenziosa’, avversa alle contestazioni e alla violenza sociale, della quale fanno parte individui non giovani, non poveri,…

Read more »

28 luglio 2016, una data davvero storica

Il 28 luglio di quattro anni fa,  per la prima volta, una donna, conquistata ufficialmente la nomination di uno dei due partiti maggiori, la accettava. Si trattava ovviamente di Hillary Rodham Clinton. Solo due Signore prima di lei erano entrate in un ticket elettorale per White House ma nel ruolo subalterno di candidate alla Vice…

Read more »

I ‘sandersiani’ del Nevada prendono l’iniziativa

Più di seicento delegati alla Convention democratica hanno dichiarato che non voteranno la Platform (il programma) del partito se non conterrà precisi impegni a proposito dei miglioramenti da apportare al ‘Medicare for all’. L’iniziativa è dei delegati ‘sandersiani’ del Nevada ed ha rapidamente attecchito tra i numerosi (mille e settantatre!) seguaci del Senatore del Vermont….

Read more »

Attenzione, in Ohio sarebbe avanti Trump!

Dal 1948 al 2016 compreso, con una sola eccezione (nel 1960), il vincitore in Ohio si è poi insediato alla Casa Bianca. È pertanto lo Stato con capitale Columbus il massimo possibile indicatore in proposito. Ebbene, al 24 luglio scorso, il sondaggio colà condotto da CBS News/Yougove colloca Donald Trump davanti a Joe Biden. Di…

Read more »

“Per quanto ancora rinunceremo all’ordine pubblico?” si chiedeva Gerald Ford nel 1966

Il futuro Presidente Gerald Ford, all’epoca ‘House Minority Leader’ del Grand Old Party, in aula, rispondendo alle forti parole di Martin Luther King pronunciate alla fine della marcia di Selma (“Per quanto ancora? Non per molto! Perché nessuna menzogna può durare in eterno”.), usando il medesimo incipit, disse: “Per quanto ancora intendiamo rinunciare all’ordine pubblico…

Read more »

Il vaccino sarà la ‘october surprise’?

Quasi una leggenda, la ‘october surprise’. Attesa o temuta, a seconda dei ruoli – servirebbe a cambiare le carte in tavola, a far vincere chi fino a poco prima era dato perdente e viceversa – è in verità una specie di Araba Fenice. Quest’anno potrebbe però concretizzarsi se davvero ad ottobre sarà pronto il vaccino…

Read more »