Biden: dieci giorni per cancellare i Decreti Esecutivi voluti da Trump

Lungo l’elenco di Decreti a suo tempo voluti ed emanati da Donald Trump che Joe Biden intende cancellare nei suoi primi dieci giorni di governo.
Li ha elencati oggi 17 gennaio il suo capo staff alla Casa Bianca Ron Kain.
Come ognun sa, è solo con riferimento a provvedimenti di ordine amministrativo che il Presidente può agire prescindendo dalla approvazione del Congresso invece ovviamente indispensabile in materia di leggi.
Tra la disposizioni oggetto dell’immediata azione del neo Presidente, il rientro degli Stati Uniti negli Accordi di Parigi sul Clima e nella Organizzazione Mondiale della Sanità.
Inoltre, interventi rivolti ad agevolare la ricongiunzione dei figli minori separati dai genitori nel corso di retate di immigrati clandestini.
Ad aiutare gli studenti indietro con il pagamento degli interessi sui prestiti d’onore universitari.
A bloccare gli sfratti a quanti abbiano perso lavoro e reddito a causa della crisi.
Già resa nota altresì l’intenzione di sollecitare assai velocemente una riforma delle leggi sulla immigrazione che permetta di regolarizzare la posizione di undici milioni di clandestini attivati nel Paese da bambini.
Le cose, come si vede, necessariamente, cambiano!