Articolazioni relative e conseguenti ritenute opportune se non necessarie.

È invero dalle cosiddette Presidenziali del 1964 che i Grandi Elettori sono cinquecentotrentotto (ragione per la quale la maggioranza assoluta da raggiungere è duecentosettanta).
Da quando, a seguito della entrata in vigore del Ventitreesimo Emendamento, il District of Columbia aggiunse i suoi Delegati a quelli di elezione locale.
Gli Stati (cosa che non è prevista per il Distretto ora citato) hanno Delegazioni al Collegio Elettorale che effettivamente nomina il Presidente di consistenza pari a quella totale dei loro Rappresentanti più due, dato che in tale ambito si deve tenere conto altresì dei Senatori che sono appunto due per ogni Stato.

Ora, come si è detto nei due precedenti interventi, è sulla base degli esiti dei Censimenti decennali (dal 1790 sempre negli anni con finale zero) che, guardando al numero degli abitanti come attraverso tale strumento documentati, proporzionalmente collocandoli, si determina Stato per Stato prima quanti siano i Rappresentanti di spettanza e poi, come detto, quanti – ripeto, dal 1964 tra essendo i precedenti non commisurabili – i Grandi Elettori.

Visti e considerati i dati di cui agli aumenti e alle diminuzioni dei Rappresentanti a seguito dei Censimenti dal 1960 e quelli appena notificati relativi al Census dell’1 aprile 2020, sarà opportuno in specie soffermarsi sui numeri attraverso i quali si può vedere come New York State sia entrato – almeno sotto questo non certamente trascurabile aspetto – da tempo in decadenza mentre Florida, Texas e California siano in spolvero.

I Rappresentanti dello Stato di New York sono stati dal
1964, 41
1968, 41
1972, 39
1976, 39
1980, 39
1984, 34
1988, 34
1992, 31
1996, 31
2000, 31
2004, 29
2008, 29
2012, 27
2016, 27
2020, 27
e saranno nel 2024 e 2028, come ora chiarito, 26.
(Ancora una volta: i Grandi Elettori sono stati e saranno due di più).

I Rappresentanti della California sono stati dal
1964, 38
1968, 38
1972, 43
1976, 43
1980, 43
1984, 45
1988, 45
1992, 52
1996, 52
2000, 52
2004, 53
2008, 53
2012, 53
2016, 53
2020, 53
e saranno nel
2024 e 2028, come ora stabilito, ed è una battuta d’arresto conseguente comunque ad un periodo di stasi, 52.
(Di bel nuovo: i Grandi Elettori sono stati e saranno due di più).

I Rappresentanti del Texas erano nel
1964, 23
1968, 23
1972, 24
1976, 24
1980, 24
1984, 27
1988, 27
1992, 30
1996, 30
2000, 30
2004, 32
2008, 32
2012, 36
2016, 36
2020, 36
e saranno nel
2024 e 2028, come ora esplicitato, 38.
(I Grandi Elettori – va ridetto a costo di nauseare – sono stati e saranno due di più).

I Rappresentanti della Florida sono stati nel
1964, 12
1968, 12
1972, 15
1976, 15
1980, 15
1984, 19
1988, 19
1992, 23
1996, 23
2000, 23
2004, 25
2008, 25
2012, 27
2016, 27
2020, 27
e saranno – spettacolare il percorso – nel
2024 e 2028, come dichiarato, 28.
(I Grandi Elettori sono ogni volta due di più).